Da perfect New Year’s Eve: il Live

seconda regola: la Band.

perchè che festa sarebbe senza l’orchestrina del lissio?! capigliatura folta e nera in maniera imbarazzante per il pianista in giacca di raso. Calze a rete e abito rosso attillatissimo per la cantante cotonata. meraviglioso, questa sì che è una festa! con tutti gli invitati in ghingheri, i giri di perle, le messe in piega inamovibili, brillantina a fiumi e cravatte annodate dal pomeriggio.

non come la nostra, misera serata! vestiti di felpe e jeans, infilati nei piumini, accalcati in Piazza Maggiore sotto la pioggia per il concerto dei Negrita. urlanti e saltanti, dimentichi di ogni intemperia, perdere la voce urlando Gioia Infinita. che roba sta gioventù…

prezzo a persona: € o

la prima regola….
la terza regola…

2 pensieri su “Da perfect New Year’s Eve: il Live

  1. Pingback: Da perfect New Year’s Eve: la Cena | galleggiante

  2. Pingback: Da perfect New Year’s Eve: il Brindisi | galleggiante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...